Invito evento "Gli investimenti del PNRR nel territorio pinerolese: la rete dei servizi è sempre più inclusiva". Stazione di Posta (ex caserma dei carabinieri) e Housing First

Dettagli del documento

Data:

venerdì, 15 marzo 2024

locandina

Descrizione

L'evento "Gli investimenti del PNRR nel territorio pinerolese: la rete dei servizi è sempre più inclusiva" che si terrà il 22 marzo 2024 alle ore 20.30 presso il Salone dei Cavalieri di Pinerolo è una preziosa occasione per la presentazione delle attività che si svilupperanno nell’ambito dei progetti e finanziamenti del PNRR destinati alla popolazione adulta sul territorio Pinerolese: in particolare saranno presentati Stazione di Posta e Housing First.

 Il C.I.S.S., insieme all’Unione Montana dei Comuni delle Valli Chisone e Germanasca, è infatti stato ammesso al finanziamento nell’ambito del PNRR, Missione 5 “Inclusione e Coesione”, per lo sviluppo di “Infrastrutture sociali, famiglie, comunità e terzo settore”, con particolare riferimento all’ambito di “Servizi Sociali, disabilità e marginalità sociale”.

In tale ambito, in coprogettazione con Diocesi di Pinerolo (Caritas), Centro Ecumenico di Ascolto OdV, Associazione Volontari Oratorio San Domenico AVOSD, Diaconia Valdese, Cooperativa Sociale Patchanka Casa del Lavoro, Cooperativa Animazione Valdocco – gli Enti Gestori stanno lavorando in rete per progettare e realizzare servizi innovativi e mirati allo sviluppo sociale del territorio.

Sarà perciò creato, a partire dalle risorse già presenti sul territorio e grazie alla riqualificazione dell’immobile dell’ex Caserma dei Carabinieri di Pinerolo, un Centro servizi e Stazione di posta, luogo di accoglienza e accompagnamento non solo per persone in condizioni di vulnerabilità economica e socio-sanitaria, ma anche spazio di incontro e scambio aperto a tutta la cittadinanza.

Sempre nell’ambito del progetto, nasceranno inoltre tre appartamenti per l’Housing First a Pinerolo (tramite la riqualificazione di parte dell’edificio della Stazione, già social housing) e a Pomaretto (con ristrutturazione di due nuovi appartamenti), per dare stabilità abitativa a persone e nuclei familiari in emergenza abitativa e sociale, cui offrire percorsi di reinserimento socio-lavorativo e per l’autonomia.

L’evento sarà aperto a tutta la cittadinanza; gli architetti e gli operatori coinvolti illustreranno i progetti e risponderanno alle domande dei cittadini.

Creazione

Inserito sul sito il martedì 19 marzo 2024 alle ore 09:10:32 per numero giorni 116

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri