Organi di indirizzo politico-amministrativo

Secondo l’art. 36 del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267 (Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali) la giunta è l’organo di governo dell’ente locale territoriale. Le sue funzioni sono quelle di compiere tutti gli atti rientranti nelle funzioni degli organi di governo, che non siano riservati dalla legge al consiglio; essa collabora all’attuazione degli indirizzi generali del consiglio; riferisce annualmente al consiglio sulla propria attività e svolge attività propositive e di impulso nei confronti dello stesso; adotta i regolamenti sull’ordinamento degli uffici e dei servizi, nel rispetto dei criteri generali stabiliti dal consiglio.

La Giunta è composta dal Presidente dell’ Unione Montana e da un numero di assessori definiti nello Statuto dell’Ente:

 

Secondo il D.Lgs. 267/2000, Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali, il Consiglio è l’assemblea pubblica rappresentativa di ogni Comune appartenente all’Unione. Il Consiglio è l’organo di indirizzo e di controllo politico – amministrativo dell’Ente e le sue funzioni sono definite per Legge.

 

Nessun Amministratore dell’Unione, ai sensi di legge, percepisce indennità o gettoni di presenza